Porte AMATO 1926

  • “A solitary woman”, titolo che si accosta a questo progetto, è una rappresentazione di una figura femminile dormiente. Incorniciata dalla sua capigliatura, la donna sfoggia una […]
  • Una porta moderna, ma con dei riferimenti stilistici al passato. Le sue geometrie esagonali incise sul legno, infatti, ripropongono l’antica tecnica dell‘intarsio. Il design complessivo risulta […]
  • Il concept di questa porta trae spunto da un visione del suo autore raccontata qui di seguito: “una porta nel lago, dove le gocce di pioggia […]
  • La Porta WINDOW possiede nella zona centrale un’apertura fresata a forma di finestra aperta. Nei vuoti è frapposto un vetro che da la possibilità del passaggio […]
  • SHAPES le forme geometriche lasciano il posto al profilo di vetro bianco satinato che conferisce alla porta uno stile indiscutibilmente moderno ed elegante…sul lato un tocco […]
  • Come nel più classico dei videogames, TETRIS è un gioco di incastri tra forme piene e vuote, quasi a voler auspicare che presto o tardi ogni […]
  • L’incontro e lo scontro di linee che simboleggiano scene di vita che ti segnano dal profondo dell’animo (vetro), ma che esprimono il bello della vita vera… […]
  • Linee che rievocano la bellezza e lo splendore della civiltà micenea. Classica e moderna allo stesso tempo, ANTIQUA mette d’accordo proprio tutti… Oggetto che stupisce per eleganza […]
  • Una porta che richiama i freddi climi dell’Europa settentrionale. Un cervo stilizzato e una serie di solchi triangolari realizzati a fresatura dominano il frontale di questo […]
  • La porta Flowers è realizzata in mdf laccato opaco/lucido sulle due facciate, il pannello della bussola riporta nella zona centrale delle multi fresate a tre raggi […]
  • La porta Sign è costituita da una bussola che riporta nella zona centrale alcune fresature passanti con l’inserimento di vetri opalini neutri/colorati che danno la possibilità […]
  • Amanti dei cuccioli fatevi avanti, è arrivata Puppy, la porta degli animali, a dimostrazione che l’amore non ha distinzione di specie, che siano cani o gatti, […]
  • Apparentemente simmetrica e lineare, “circuito” si contraddistingue per delle specchiature diversificate dalle intersezioni delle linee. Una schematizzata semplice trama ortogonale gioca con una serie di vuoti […]
  • Dalla struttura del DNA, antiparallela, orientata, complementare, spiralizzata, nasce il decoro schematizzato bidimensionale che sovverte dette caratteristiche visive, rappresentando un design dinamico ed originale per una […]
  • La porta “Links” trae spunto dai legami, i quali stanno alla base della nostra esistenza. Il ripetersi di semplici segni geometrici e il vorticoso rincorrersi degli […]
  • Una catena di pignoni, distribuiti armoniosamente lungo la superficie della porta, attraverso il bilanciato gioco dei pieni e dei vuoti, formano un ornamento dall’effetto dinamico e […]
  • Idria è il nome di questa porta dalle forme apparentemente complesse. La parte centrale raffigura, attraverso una lavorazione a fresatura, tre antiche anfore greche (Idrie) stilizzate […]
  • Ispirata ad uno degli strumenti musicali a corda più conosciuto al mondo, la porta “Viola” rappresenta mediante la sua linea moderna e accattivante una porzione della […]
  • Alcune forme in movimento si dirigono verso una meta non definita. L’esodo, il viaggio di massa verso una nuova terra è il tema che domina questo […]
  • Qualsiasi oggetto che non può essere costruito nella realtà (tridimensionale) perché in contrasto con le leggi della geometria, ma che tuttavia può disegnarsi attraverso una rappresentazione […]
  • Parker è un omaggio a Charlie Parker, uno dei più grandi sassofonisti della storia del jazz. L’idea era quella di ricreare una della posizioni classiche assunte […]