FAQ

1Quanto costa iscriversi al progetto WAU Italian Design?
L'iscrizione al progetto WAU Italian Design è assolutamente gratuita e non prevede nessun costo. L'adesione non ha limiti temporali e potrà interrompersi in qualsiasi momento su richiesta dell'iscritto.
2WAU Italian Design rivolge il suo interesse solo ai designer?
No! La WAU ID concentra i sui interessi prevalentemente verso tutti i progettisti, e tra questi ci sono, ovviamente, anche i designer. WAU ID rivolge il suo sguardo verso coloro che sono impegnati in qualsiasi settore: dal progetto di un semplice cucchiaino a quello dei un'automobile. Rimane indubbio il fatto che il progettista prescelto dovrebbe essere colui il cui stile si sposa bene con quello sinora preferito da WAU ID.
3Una volta proposto il progetto verrà realizzato il prototipo?
Non necessariamente. Inizialmente, il progetto proposto verrà visionato dallo staff WAU ID; se verrà ritenuto valido ai fini della commercializzazione sarà condiviso su tutti i canali preferenziali di WAU ID, acquisiti nel tempo attraverso anni di esperienza. Il nostro impegno sarà quello di contattare l'interlocutore più adeguato per la realizzazione e la vendita in Italia e all’estero dell'idea progettuale.
4La presentazione del progetto necessita di elaborati grafici specifici?
No. La WAU ID presume che molti designer saranno in grado di presentare il loro progetto attraverso delle immagini render di alta qualità e di tavole esecutive che verranno richieste solo dopo aver ottenuto il giusto interesse da parte delle aziende o delle imprese artigianali. Se ciò non fosse possibile, lo staff WAU ID si impegna a presentare il vostro progetto secondo il proprio stile di rappresentazione e le vostre direttive in cambio di un esiguo compenso per le ore dedicate.
5La WAU ID si occupa solo di arredamento?
No! La WAU ID si occupa di tutto ciò che il design abbraccia a 360 gradi: dal semplice cucchiaino da caffè al design della nuova tuta da astronauta, dal nuovo cotton fioc al design della nuova automobile.
6Se non si ottengono i risultati sperati si possono ritirare i propri progetti?
Certamente, la vetrina è una mostra permanente sino al consenso del progettista.
7Gli arredi realizzati faranno parte del marchio WAU ID?
Si, gli arredi realizzati saranno venduti con il marchio WAU ID, ma non perdendo la paternità dell’idea. Sarà sempre evidenziata tale paternità. Il fine della WAU ID è quella di far conoscere il designer al mondo e soprattutto ai professionisti dei settori che ruotano intorno all’oggetto interessato.
8Si possono proporre anche prototipi realizzati e che hanno già acquisito un’azienda realizzatrice o un artigiano ai soli fini della vendita?
Se di interesse dello staff WAU ID e conseguentemente delle aziende proposte alla vendita certamente, basterà avere un nome e cognome dietro ogni realizzazione.
9Quale iter bisogna seguire per poter proporre un progetto di design?
Bisognerà proporre i progetti attraverso la compilazione del form presente su questo sito oppure mediante l'invio della domanda agli indirizzi di posta elettronica suddivisi per categoria degli iscritti. In ogni caso, alla domanda dovranno essere allegati i loghi a colori e in formato jpg o pdf (ad alta risoluzione) e una breve descrizione/biografia dell'iscritto (max 300 parole).
10Se per l’oggetto proposto ci sarà l’interesse da parte di aziende fuori dai canali WAU e che non vogliono aderire al progetto sarà possibile svincolarsi?
Si, certamente non ci sarà nessun tipo di vincolo. Si perderebbero solo i canali di vendita annessi e la divulgazione del progetto attraverso la piattaforma WAU ID.